Ristorante, Trattoria

TRATTORIA TRE SOLDI

 Via Gabriele D'annunzio, 4/a/r - 50135 Firenze (FI)

 055.679366

12345 19 Voti -  18 Recensioni - Prezzo medio 41

Cena gourmet con specialità sarde e lezione privata al banco dei sommelier da 29,90 €

con Flan di Verdure + Primo + Secondo + Contorno + Acqua + Caffè ! La Toscana e le sue leccornie!

Menù per due a base di Carne completo di Antipasto con Flan di Verdure + Primo + Secondo + Contorno + Acqua + Caffè a 29 Euro! La Toscana e le sue leccornie!

Hai voglia di qualcosa di buono e leggero allo stesso tempo? Per te, un menu x2 con hamburger a scelta, bibita e caffè presso Ristorante Pizzeria Stadio.

 Le promozioni del ristorante

 Il Tuo voto per Trattoria Tre Soldi

Dai il tuo voto al ristorante oppure, se vuoi, puoi scrivere una recensione completa, gli altri utenti lo apprezzeranno sicuramente.

54321

18 Recensioni per Trattoria Tre Soldi

non venivo da molto tempo e ho trovato tutto cambiato. devo confessare che ho un ricordo migliore ... premetto che continua ad essere un locale confortevole e con una qualità del cibo piu che accettabile.
non mi piace che l'orientamento del menu sia su carni e formaggi in modo direi massiccio e che le preparazioni siano in qualche modo "basiche", cioè con uno sforzo della cucina davvero limitato. amo mangiare quel che viene elaborato da una mano sapiente...se no sto a casa. ciò non toglie che la tartare fosse eccellente e i dolci pure. gli stracci con porcini, carne, ragout e panna/burro molto anni '70, vintage culinario? l'ambientazione secondo me è un po "eclettica": una struttura cittadina novecentesca, le pietre a vista come fossimo in cascina, gli arredi con punte etniche orientali...boh?! de gustibus... prezzi poco sopra la media e il menu dei vini non l'ho visto, ma ero deciso a non bere granchè.

Visitato a Luglio 2014

Un pranzo così..tutti i giorni,anche a cena!!
Il locale è carino,raffinato senza eccessi..
A prima vista del menù vorresti ordinare uno di tutto...ricercatezza e gusto abbondano..la qualità indiscutibilmente ottima!
Tris di primi( straccetti porcini e carne,paccheri al bardiccio di rufina,tortelli neri tartufo e noci)
Ottimi tutti e tre
Poi tagliata alle erbe aromatiche e lardo..buonissima,cotta alla perfezione..più fagioli e patate arrosto a volontà!
La carta dei vini di qualità!
Ci tornerò sicuramente.

Il menu' e la qualita del servizio e del cibo non puo' che essere buono se non ottimo.
Rimango pero' un po' amareggiato dal conto che benche' allineato alle attese evidenzia una certa attenzione a non risparmiare nulla. Mi riferisco al fatto che a fine pranzo allungare un bicchiere di vino puo' essere un'attenzione che fa emergere la vera attenzione nei confronti dei clienti. Diverso discorso e' poi trovarsi 7€ nel conto per due calici di vino.. la bottiglia intera e' a 9€.
Insomma carino, consigliabile ma attenzione sono un po' venali.

Visitato a Settembre 2012

Cibo ottimo, cucina tipica toscana con un ottima scelta di affettati e formaggi. Servizio e coperto davvero costosi.

Visitato a Marzo 2012

Consigliato a tutti gli 'slowfoodisti'.
Da una piccola, piccolissima, cucina escono, dagli antipasti ai dolci, buoni piatti.

Visitato a Febbraio 2012

Probabilmente ho beccato una serata di scarsa vena sul lato culinario; francamente non sono riuscito ad entusiasmarmi più di tanto: lo definirei discreto, niente di più. Ma sotto il profilo del conto erano in perfetta forma, eccome,...anche troppo!!

seguendo quanto fatto più volte da mio fratello, assiduo frequentatore del sito, mi decido per la prima volta a esprimere pubblicamente il mio giudizio.
difficilmente mi sbilancio su questo argomento cosciente che, forse anche più che in tema di donne, sulla bontà della cucina i gusti sono estremamente personali. in questo caso però, pur coerente con la rompipallite critica che mi contraddistingue, non riesco a trovare difetti evidenti che mi portino a non espormi ed a segnalare, a gran voce, questo ristorante.
l'ambiente è carino ed informale,intimo,pulito e curato in tanti piccoli dettagli.
l'accoglienza come il servizio,per me importante,è cordiale e mai invadente.
la cucina proposta sa essere tipica toscana uscendo dalla banalità del "crostino coi fegatini". basta leggere il menu per capire che alla base c'è uno studio di sapori ed accostamenti. il fatto che questo, poi, sia datato, presuppone un cambio frequente dei piatti proposti.Pasta fatta in casa,cinta e burrate al tartufo hanno subito creato un sussulto a cuore,palato e stomaco.
nell'attesa della nostra decisione c'è stato portato un "assaggino",un piccolo cono (sembrava ostia fatta con le bietole rosse) ripieno di verdurine cotte. oltre che carino alla vista si è rivelato ottimo in bocca.
la nostra scelta è caduta su una tagliata 3 soldi (col lardo) accompagnata da dei fagiolini, un buon bicchiere di vino -entrato giusto ieri nella carta- proposto dal proprietario (squisito sia il vino che il sig. massimo) ed un tris di dolci...tra cui un tortino con pistacchi di bronte da leccarsi i baffi.
non sono in grado di giudicare la carta dei vini -per mia ignoranza e perchè non mi è stata proposta - ma visti i giudizi sentiti da chi mi ha preceduto e la bontà di quanto bevuto credo sia in linea con la qualità e la varietà di cibo proposta.
il prezzo richiesto è stato proporzionato.
non voglio ulteriormente dilungarmi su una descrizione che,dettagliata quanto si vuole, non può essere in grado di descrivere degnamente quanto provato. secondo la filosofia che "anche il perfetto è perfettibile" credo di poter segnalare,almeno secondo me,qualche miglioria apportabile: - inserire portate al tartufo(tipico toscano); -portare la carta dei vini...anche solo per invogliare il cliente; - proporre alle signore un menu, soprattutto nelle cene di coppia com'è stato per me ieri sera, che non riporta i prezzi delle pietanze. Personalmente non ritengo belli i menu dei dolci che riportano la panna cotta (comunque ben presentata, a trancio e non con la formina standard) ...quindi anche su questo credo si possa apportare qualche piccolo abbellimento.
in ogni caso il voto è estremamente positivo...non posso che dirvi PROVATELO!!!

doverosa,almeno secondo il mio giudizio,un'aggiunta. pur non avendolo portato io (male!) ho visto che è possibile andarci col cagnolino. essendo io amante degli animali (e odiante di chi li tratta male,soprattutto il bastardo che al tempo ha abbandonato sull'aurelia il mio Boe) lo vonsidero un fattore importante. sono della filosofia che ci non vuole il mio cane non vuole neanche me!

Visitato a Settembre 2011

buona cucina e buona selezione di formaggi il prezzo e onesto un po' piccolo il locale ma con possibilita' di mangiare all'aperto

buona cucina buona selezione di vini da andare sicuramente con amici e non con la fidanzata vista la vicinanza dei tavoli pero buono per un pranzo veloce e a cena appunto con gli amici il servizio e cordiale ma il locale non e' propio il massimo c e' di meglio tutto sommato da provare

Ricordo ancora con affetto la tagliata di chianina e la bottiglia di "Le difese".
Ottima qualità, ottimo staff.
Vi soddisferà di sicuro!

Visitato a Ottobre 2010

E' vero non è economico, ma per i prezzi di Firenze siamo in media... in compenso si mangia moooolto bene, trovato con la guida Slow food è stato decisamente all'altezza delle aspettative!
Ambiente intimo ed accogliente, cordialità e ottimi consigli enogastronomici.
Cibi genuini, rigorosamente di stagione e di ottima qualità, si sente che gli ingredienti sono scelti accuratamente.
Lo consiglio, almeno una volta va provato!

Visitato a Settembre 2010

Quando capito in zona per ora di pranzo è praticamente meta obbligata. A 11 euro con primo secondo da bere e caffè non ci arrivi neanche mangiando al bar del supermercato. Certo il menù è molto ristretto e ci sono solo i piatti più semplici, ma la qualità è di assoluto livello. Questa ultima volta ho preso le penne al sugo dell'orto (ottime) ed una fantastica scamerita con le patate arrosto, assolutamente deliziosa.

Se però si esce dal menù il locale diventa abbastanza costoso, anche se allineato con la qualità del cibo che porta.La tagliata ad esempio è sublime, ma il prezzo lievita.

Visitato a Dicembre 2010

Buon ristorante e tra i pochi non turistici aperti la domenica a pranzo.
Abbiamo mangiato due primi ricercati, la tagliata alla Tre Soldi e due dessert con una bottiglia di vino (che ti fanno portare a casa se non finisci) spendendo... 95 euro (non tanto poco...)
Da tenere presente ma non è certamente economico!

Visitato a Gennaio 2011

sempre buono il rapporto qualità prezzo. curato, leggero. punte di originalità.

Visitato a Novembre 2009

Entrando da Tre Soldi si è accolti cordialmente, a mia memoria (lo frequento da 10 anni) sempre con il sorriso.
Il posto è carino, quasi intimo. Il menù comprende molte pietanze che non troverete in altro ristorante di Firenze.
Materie prime ottime, scelta che è frutto della passione dei gestori, che vanno personalmente a scegliere quelle di più difficile reperibilità, per le quali non è difficile prendere sonore inchiappettate se si è ristoratori sprovveduti.
Il conto si aggira sui 27-35 euro di solito, dipende anche da cosa si beve.
Molto consigliato
Occhio: fedeli alla loro filosofia slow food, il venerdì e sabato sera sono chiusi.
Giusto che sia così.

Visitato a Luglio 2009

Che dire, buonissimo veramente!
Ci sono stato oggi a pranzo, devo dire che e' sorprendente come un locale di questa qualità non sia conosciuto ai più, vista anche la facilità di parcheggio della zona.
Appena arrivati siamo stati accolti in maniera gentile e calorosa, come se fossimo di casa.
Sul menù era stato stampato "menù del giorno 29 giugno", quindi, quantomeno, tutti i giorni rivedono le portate da offrire alla clientela, segno anche della freschezza degli alimenti.
I piatti sono in generale piatti di cucina toscana, con piccole variazioni, il menù e' molto ampio e ci sono varie scelte, veramente vi troverete in imbarazzo nello scegliere!
L' ambiente e' veramente gradevole, con due piccole salette dai lati, saranno 30-40 coperti, non di più.
Veniamo al mangiare, anzitutto abbiamo preso un mezzo litro di vino della casa, prezzo 4E, buono, si fa' bere bene, non ho preso la lista dei vini, ma al tavolo accanto hanno portato la lista, sembrava ampia ed il proprietario era disponibile a dare le spiegazioni del caso.
Eravamo in due più una mimma, abbiamo preso un menu fisso ad 11E piu delle portate alla carta ovvero dei crostini, chitarrine (fili d' oro) con porcini ed una tagliata di cinta senese, per concludere un dolce ed un sorbetto.
Tutte le portate sono mostrate in maniera sublime, ma allo stesso tempo semplice.
Buoni i crostini, ma non tanti (4 crostini di numero).
Nel menù a prezzo fisso, che chiamano FAST LAUNCH, vi erano tre primi ovvero tagliatelle al ragù, penne alla diavola e penne al pesto rosso che ho ordinato e tre secondi composti da bistecca di maiale con patate al forno, arista sempre con patate al forno ed infine "tonno" di cinta senese con fagioli cannellini e cipolla, credo lo chiamano tonno perche si mangia con fagioli cannellini e cipolla, proprio come il tonno in scatola, io ho ordinato quest' ultimo.
La tagliata di cinta senese era buonissima, ma poca.
Per chiudere abbiamo preso un sorbetto limone e salvia, ed un dolce con un nome stranissimo, tarte tatin con gelato di crema al vino e visciole.
I dolci non sono il punto di forza del locale, sono effettivamente migliorabili ed i prezzi sono altini.
La spesa media si aggira attorno ai trentacinque/quaranta euro la sera con primo, secondo e dolce, meno a pranzo se si usa il menù a prezzo fisso.
Diciamo che una bistecca qui costa da 38E (42E se ordinate la bistecca di chianina), purtroppo c'e' anche un' altra cosa che non mi piace assolutamente e' il 10% in piu per il servizio!!!
In definitiva abbiamo speso 56E, ed abbiamo mangiato veramente bene, devo dire anche grazie ai due commenti precedenti ed a Kumiko di Vicchio.
Io lo consiglio, in poche altre parti a Firenze ho trovato cortesia e qualità paragonabili!
----aggiornamento del 22 novembre 2009---
Pranzo con degli amici, abbiamo speso 55 euro a testa, decisamente troppo.

Visitato a Giugno 2009

Ci sono stato un paio di volte durante le mie trasferte fiorentine... Ricordo molto buoni gli straccetti, la spadellata tre soldi e la scamorza.

Sorprende, non ti aspetteresti di mangiare bene in un locale così, invece si, buona scelta di materia prima, e nonostante sia una cucina tradizionale si trovano piatti un po' diversi.
ottima selezione di pecorini.
il locale è piccolo circa 30 coperti più il fuori, conto intorno ai 25 eurini a pranzo e 30 la sera, carta dei vini molto ampia.

Ultime attività sui ristoranti a Firenze

Ristoranti vicino a TRATTORIA TRE SOLDI

A chi piace TRATTORIA TRE SOLDI piace anche.