Ristorante, Trattoria

TRATTORIA DELLA POSTA

 Strada Comunale Di Mongreno, 16 - 10132 Torino (TO)

 011.8980193

12345 30 Voti -  30 Recensioni

Menu pizza per 2 persone presso La Coccinella! Un’eccellente pizza resa speciale dalla genuinità degli ingredienti e dalla fantasia dei pizzaioli!

Una cena piemontese ricca di sapore e tradizione in un circolo dall'atmosfera unica! Lascia a casa i pensieri e tuffati nel gusto!

Menù regionale per due completo di antipasto, primo, secondo, contorno, dolce, calice di vino, dolce della casa e caffè a 35 Euro! Proposte culinarie che si rinnovano ogni giorno!

Menù Pizza per Due con farinata, pizza a scelta, bibita piccola e caffè a 14 Euro! Non rinunciare al gusto della tradizione!

 Le promozioni del ristorante

 Il Tuo voto per Trattoria Della Posta

Dai il tuo voto al ristorante oppure, se vuoi, puoi scrivere una recensione completa, gli altri utenti lo apprezzeranno sicuramente.

54321

30 Recensioni per Trattoria Della Posta

A vederla è una classica trattoria con le tovaglie a quadri... così è adesso esattamente come 20 anni fa quando sono andato per la prima volta. Il conto è leggermente salato ma questa è la terra dei formaggi che come si sa non sono proprio economici. L'ambiente è semplice e il servizio è buono con i camerieri pronti a dare utili spiegazioni. Ogni volta che vado non posso fare a meno della ruota dei formaggi, da assaggiare dal più fresco al più stagionato intervallato da gustose confetture e miele. Faccio sempre l'errore di ordinare anche un primo che poi faccio fatica a finire. Per chi ama i formaggi è il paradiso!

Visitato a Novembre 2012

Storica trattoria torinese specializzata nei formaggi. La saletta vicino all'entrata è carina e molto caratteristica, l'altra sala è decisamente più anonima. La cucina è discreta anche se i prezzi, per essere una trattoria, sono un pò alti. Se vi piacciono i formaggi è da provare, in caso contrario potete anche evitare.

Questa settimana per motivi di lavoro sono stato ben 2 volte a pranzo alla "Trattoria della Posta" e, combinazione, ho avuto il piacere di avere come vicini di tavola Cochi e Renato. Quindi, oltre il piacere della tavola, poiché si mangia davvero bene, ho avuto il piacere di constatare l'umiltà di due persone famose che apprezzano la semplicità dei piatti tipici piemontesi, essendo clienti abituali della trattoria.
La cortesia del personale, l'ambiente famigliare e molto curato, e, non ultimo, i piatti proposti mi invitano a diventare un cliente abituale.

Visitato a Gennaio 2012

Il mio ristorante preferito in assoluto... L'unica nota negativa è che per le mie tasche è un po' caro quindi non posso andarci spesso come vorrei. Ad ogni modo, ne vale davvero la pena.

Il locale è molto accogliente e ben arredato. L'antipasto misto caldo al di sopra di ogni aspettativa!Eccellenti anche i primi piatti. Insomma la qualità del cibo merita il massimo dei voti.
Da frequentare solo quando si ha il portafoglio pieno poichè i prezzi sono decisamente elevati!

Visitato a Febbraio 2011

Forse il mio ristorante preferito in assoluto!
Gli antipasti, soprattutto quelli caldi, sono paradisiaci!!
Come primo piatto ho preso i bignè al gorgonzola...altra delizia!
Per finire la ruota di formaggi...a me piacciono i formaggi molto stagionati, ne hanno portati 4 tipi diversi, buonissimi e belli piccanti, accompagnati da miele e marmellata...ottimi!
Solitamente sono sempre attento a quanto spendo quando vado a cena fuori...in questo caso, nonostanet i prezzi non siano da "trattoria" come lascerebbe intendere il nome, sono uscito dal locale soddisfattissimo e contento di aver speso i miei soldi!

Visitato a Febbraio 2011

se vi piace il formaggio prendete solo quello , il vino per il formaggio se vi piace il rosso ok altrimenti solo 3 scelte sui passiti .non male la struttura insomma 1 volta all' anno si va

Visitato a Giugno 2011

La Trattoria della Posta è in assoluto il regno dei formaggi, la migliore esperienza di cucina piemontese che abbia mai assoporato, i piatti si distinguono l'uno dall'altro per la qualità degli ingredienti, un escalation di bontà, a partire dagli antipasti caldi, che consiglio a chiunque. Non può mancare tra i piatti da ordinare il primo al castelmagno e il brasato... insomma, davvero ogni cosa è ottima, lo consiglio vivamente.

Visitato a Marzo 2011

Bel locale e molto suggestiva la location... cibo nella media buono ma le porzioni sono un po' scarsette...

Visitato a Dicembre 2010

ditaloni rigati n.46 al castelmagno ( pessima scelta di pasta, il formaggio non si discute) attesa 12 minuti .. (non sarebbe meglio della sana pasta fresca fatta in casa)
merluzzo in umido senza lode e senza infamia
1 acqua e 1 quartino di vino
leggete i prezzi prima di entrare perchè non esiste menù all'interno. Il cameriere ha tutto in testa
no menù di lavoro
brutta sorpresa....
30 euro a mezzogiorno
La propietaria dice che vanno avanti così da 50 anni, ma io penso che non andranno avanti tanto in questa maniera
Non mi vedono più !!

Visitato a Gennaio 2010

Ci sono andato con la mia ragazza la scorsa settimana a cena. Il locale è piccolo ma accogliente, i camerieri sono stati gentili e disponibili. Abbiamo ordinato 2 antipasti di formaggi caldi, pasta corta al castelmagno e agnolotti, per dolce 2 panne cotte. In attese dell'antipasto ci hanno portato delle verdure grigliate davvero buone, cosi come i formaggi degli antipasti. La pasta corta al castelmagno non era male mentre gli agnolotti erano davvero ottimi. La panna cotta è stata speciale. In totale abbiamo speso 59€, ma ne è valsa la pena.

Visitato a Novembre 2010

Troppo caro per quello che offre. Personale apatico e di atmosfera da trattoria nemmeno l'ombra.
Per un amante dei formaggi come me è stata un'amara delusione. Delusione contornata infine da scontrino finale...

Visitato a Ottobre 2010

Purtroopo con il passare degli anni ha perso moltissimo sia nella qualità dei prodotti che nella cura del cliente. Ci sono tornato qualche settimana fa, ho trovato un'offerta alla carta totalmente anonima (a parte i soliti antipasti a base di formaggi... che però dopo che li hai mangiati 10 volte... ). I prezzi son diventati inaccettabili, ma soprattutto la trascuratezza con la quale è io e i miei commensali siamo stati trattati non è accettabile in un locale come La Trattoria della Posta che conoscevo anni fa. Un tempo lo avrei caldamente consigliato, ora non più.

Visitato a Maggio 2010

Per festeggiare il compleanno di un amico ci siamo ritrovati nel romantico dehor di questa accogliente e tradizionale trattoria. Buonissimi gli antipasti, sia caldi che freddi.A seguire una delizia di ruota di formaggi, dal più dolce al più piccante, servita con pere e miele e composta di loro produzione....un nettare... per non parlare dei dolci, anche questi fatti da loro, con scelta anche di uno spettacolare gelato artigianale fatto nella loro gelateria aperta a fianco!!! Una serata di coccole per il palato e l'anima!!!!!!

Visitato a Giugno 2010

siamo legati a questo locale perche sin da piccola ci venivo con la mia famiglia ed ora a distanza di tempo ci torno con mio marito e la bambina...nel tempo si e'sempre evoluto rendendo accogliente le 3 salette che la contraddistinguono lasciando inalterato l amore per la cucina e le tradizioni a tavola.E'vero e'un posto per gli amanti dl formaggio qui la fa da padrone ma se si vuol mangiare altro non ce che l imbarazzo della scelta,i primi lo so per certo sono tutte paste fatte a mano,notevoli gli agnolotti al sugo d arrosto!menzione particolare per il souffle'difficilmente lotroverete tanto gustoso e morbido nella consistenza..i dolci non li amo particolarmente per mia scelta ma hanno da poco inaugurato la gelateria di fianco sempre di loro proprieta e..andate ad assaggiare i sorbetti di frutta fatti con le vere frutte di stagione..la mia bambina ne va matta!!
p.s.i prezzi da trattoria ormai nn esistono piu..specie in torino citta e se si vuole la qualita!

Visitato a Maggio 2010

Ci sono stato ieri sera.
Seguendo i consigli letti abbiamo preso 1 antipasto di formaggi caldi, una ruota di formaggi e 2 primi.(Ravioli al sugo di arrosto e bigne al gorgonzola).Adoro il formaggio. Devo dire che è stato tutto buono, con l' anipasto potrebbero impegnarsi un po' di piu', mi è sembrato molto negli standard. La ruota di formaggi ottima ed abbondante. I primi di buona qualità, in particolare i bigne. Ottimo il vino della casa. Personale molto gentile.Il locale è molto carino in stile vecchia trattoria. Orezzo della cena 60€. Da provare.

Siamo andati una sera in due: antipasto di formaggi (ottimo), brasato e dolce, acqua. Abbiamo anche chiesto il caffè ma non c'è stato portato, prezzo alla cassa ben 62€, a mio parere non sono prezzi da trattoria, dovrebbero cambiare l'insegna e mettere ristorante. le trattorie hanno altri standard secondo me!!!

Visitato a Maggio 2010

abbastanza accettabile con i prezzi ,molto accogliente e cibo di qualita':antipasto caldo ai formaggi tipici ,molto buono .come primo tagliatelle fresche di loro produzione con funghiporcini ,conoglio al vino bianco , bounett della casa ,bottiglia di nebbiolo e caffe'tutto x 2 tot 90 euro. c'e'solo una pecca ke mi ha dato un po' fastidio .la bottiglia di vino nn l'anno aperta davanti a noi mmmmmmmimperdonabile ,ma tornero' x asaggiare la ruota dei formaggi

Locale carino, accogliente. Specialità piemontesi tipo antipasti caldi e freddi, agnolotti al sugo d'arrosto, bollito e formaggi.

Rapporto qualità/prezzo nella norma.

Visitato a Settembre 2009

PESSIMO....carissimo per rapporto qualita' prezzo. non lasciatevi abbindolare dal personale che vi dice che le portate sono cosi abbondanti da poterci mangiare in 2...usciti ci siamo fatti una pizza li a fianco, nonostante 60 euro a testa!!!

Visitato a Aprile 2009

Una trattoria gradevole. Concordo con gli altri commenti: il piatto forte del locale sono i formaggi. Consiglio, ai non vigorosi di stomaco, di dividere la ruota di formaggi con un altro commensale perche' le quantita' sono ingenti.

ottimo ambiente, il personale molto gentile e disponibile e la ruota di formaggi un qualcosa di incantevole. lo consiglio vivamente!

Molto decantato per la cucina con i fomaggi, per me è stata una vera delusione. Buone le pietanze ma decisamente caro, niente di speciale!!

Ci sono stato di recente un sabato a pranzo, e devo dire che il menù, per quanto mi fosse stato detto il contrario, era abbastanza deficitario rispetto a quanto segnalato dagli altri friends a cena. Abbiamo iniziato, su suggerimento del cameriere, con una serie di antipasti degustazione, in verità più che buoni. Poi un primo poco più che discreto, e un solo secondo (mia moglie si riteneva già sazia...), il bollito misto, buono ma ne ho mangiato di migliore. Senza dolce né caffé, con mezzo litro di vino sfuso abbiamo pagato 70 Euro, decisamente troppo per una trattoria. Infine, all'atto del pagamento, alla mia domanda riguardo la tanto decantata "ruota dei formaggi", mi é stato detto che se volevamo c'era regolarmente. E se il cameriere l'avesse detto, al momento di elencarci i 5 - 6 diversi piatti? Difficile un mio ritorno, di sicuro a pranzo...

condivido. posto valido per i formaggi e i secondi piemontesi, torno sempre con piacere sopratutto durante i mesi invernali, una sicurezza

Ci sono stato domenica a pranzo con la mia ragazza. Confermo che trattasi di ristorante adatto prevalentemente agli amanti del formaggio. Gli antipasti sono solo a base di formaggi (tra i "freddi" segnalo le tome di varie stagionature macerate con olio d'oliva e un cocktail di tome fresche e cetrioli in salsa; mentre tra i "caldi", un panzerotto fritto ripieno al formaggio, polentina con fonduta e una quiche al formaggio molto saporita).
Quanto al resto devo dire che il cameriere ci ha un pò "confusi", e decantandoci dell'abbondanza delle portate ci ha consigliato a scelta un primo o un secondo dopo l’antipasto. Pur essendo degli amanti del pasto completo, a malincuore ci siamo fidati e dunque abbiamo optato per una porzione di primo (agnolotti burro salvia e sugo di brasato) da dividere in due e una di secondo (brasato) che avremmo diviso allo stesso modo .
All'arrivo dei piatti siamo rimasti, tuttavia, un pò delusi nel vedere 1) innanzitutto, primo e secondo serviti nello stesso momento 2) e in secondo luogo, le porzioni che non erano così tanto abbondanti così come ci era sembrato di capire.
Morale della favola abbiamo chiesto due piatti in più per dividere le pietanze, abbiamo gustato la nostra mezza misera porzione di primo (molto buona a dire il vero) e senza poterne chiedere un'altra porzione, visto che avevamo già sul tavolo queste due fettine di brasato (1 a testa) a prendere freddo.
Per ovviare a questo tipo di "inconveniente", ho chiesto un piccolissimo assaggino di formaggi che ho mangiato solo io.
Prezzo per 2 antipasti, 1 primo, 1 secondo, un assaggino di formaggi (4 fettine) e 1 dolce 60 euro... a me è sembrato un pò troppo visto che altrove allo stesso prezzo si riesce a mangiare 1 primo e un secondo a testa. Peccato... non so se ci tornerò ... forse se il cameriere si fosse fatto i fatti suoi ......!!!

Ho mangiato molto bene, grazie ai vostri preziosissimi consigli!...
Ci sono tornata due giorni dopo con mamma e papà ed anche loro sono rimasti molto impressionati...

Regno indiscusso dei formaggi. L'antipasto formaggioso non è male, ma niente di eccezionale... il consiglio è di metterlo da parte anche perchè pesa sul conto finale in maniera poco equilibrata. Primi e secondi invece sono a buon prezzo. Da urlo il piatto di formaggi, che consiglio vivamente di prendere in 2 data la quantità - e la complessità aromatica.

L’unica nota stonata circa questa Trattoria è la difficoltà nel trovarla, almeno per chi come me non conosce Torino. Si tratta di un locale in una posizione decentrata, ai piedi della collina di Superga, ma a causa della scarsità di indicazioni stradali ci siamo arrivati casualmente, dopo aver girato in lungo ed in largo.
Per il parcheggio non vi sono difficoltà particolari. Alla domenica consiglio la prenotazione.
E’ una trattoria come tante, una sala lunga sulla sinistra ed un’altra saletta con quattro tavoli che si raggiunge salendo pochi gradini; non esiste un menù scritta, ma ci si affida alle spiegazioni dei camerieri, gentili ma di poche parole.
Sapevamo che si trattava di un locale molto frequentato dagli amanti del formaggio, per cui abbiamo optato subito per l’antipasto composto essenzialmente da prodotti caseari, su cui svetta il soufflè ai formaggi, veramente buono, anche se ovviamente comporta una certa attesa prima di vederlo arrivare. Ottimi anche tutti gli altri formaggi, presentati con l’accompagnamento di miele, marmellate e mostarda.
L’antipasto merita da solo il viaggio sino a Torino, tuttavia è veramente abbondante, per cui raccomando di rimandare a “dopo” l’ordinazione delle pietanze successive, infatti io e mia moglie abbiamo prudentemente saltato il primo, passando ad un brasato al Barolo con polenta, veramente buono.
Da segnalare anche la pasta fatta in casa (tagliolini, agnolotti su tutti), gran bollito con salse che a quanto visto sul tavolo vicino è un altro piatto che merita.
Una selezione adeguata di vini, anche se noi abbiamo preferito restare su una Barbera “della casa”, comunque a buon livello.
Buoni anche i dolci.
Non ricordo il prezzo esatto, comunque si resta intorno ai 30 Euro.


ci sono molto legato affettivamente, e lì ci andavo fin da bambino
ricordo gli agnolotti e la finanziera, la cantina piena di formaggi e vini....

Ultime attività sui ristoranti a Torino

Ristoranti vicino a TRATTORIA DELLA POSTA

A chi piace TRATTORIA DELLA POSTA piace anche.