Ristorante

OSTIERE

 Via Villani, 197 - 25040 Zinasco (PV)

 0382.1861232

12345 1 Voto -  2 Recensioni

 Replica alla Recensione di booby

Locale di grande fascino, ricavato da un antico locale con volte a vela e mattoni a vista che era originariamente usato come locale per la produzione e la stagionatura dei formaggi (Ostière) e scuderia (Enchantica). Atmosfera rustica ma allo stesso tempo elegante. Illuminazione soffusa con lanterne, candele e finte torce medievali. I camerieri, contrariamente a quanto si diceva sul sito, non erano affatto in costume medievale. Ai muri sono appesi vari "cimeli" per nulla originali, che ricordano un Medioevo molto poco storico ma molto fantasioso.
Contrariamente a quanto pensavamo dopo aver letto il sito internet, ci troviamo un menù guidato da 30 euro a testa. All'inizio storciamo il naso, ma poi ci ricrediamo. E alla grande. Ottima cucina! Ci hanno portato un tagliere di affettati misti (buoni, ma non eccelsi) accompagnati da pane, crostini di pane piccanti e frittelle di pane (buonissime queste ultime ma decisamente pesanti). Rimaniamo meravigliati quando ci presentano un risotto ai funghi (non da gridare al miracolo ma buono, forse andava più al dente) servito all'interno di una micca di pane vera, svuotata. All'interno di una ciotola di coccio ci servono dei buoni ravioli ripieni di ricotta e spinaci conditi con besciamella abbondante e salvia. Come secondi un buono stinco di maiale e dell'ottima lonza alla piastra con contorno di polenta taragna gratinata. Come dolce un'eccellente ghiacciata di kiwi. Eccezionale il fatto che si può disporre di vino, birra e acqua ad libitum. Le bevande sono servite in brocche di coccio che le mantengono belle fresche. Unica pecca: sul sito si parla di birra che viene dalle botti, ma in realtà si tratta dei bidoncini attaccati alla normalissima spina.
Molto carini anche i bicchieri, tutti rigorosamente in coccio.
Camerieri molto attenti, premurosi, gentili e disponibili.
Porzioni giuste, alto numero di portate tanto che uscirete dal ristorante più che sazi.
Prima di iniziare la cena, una volta saputo dal cameriere che il tutto ci sarebbe costato 30 euro ci sembrava eccessivo (non avevamo certo intenzione di gozzovigliare e abbuffarci) ma una volta conclusa la cena, considerando la quantità delle portate, la loro qualità e il servizio offerto, nonchè la bella atmosfera, ci siamo ritenuti più che soddisfatti.

Replica alla recensione

Per poter replicare ad una recensione devi essere registrato. Se sei registrato effettua il login oppure registrati.