Ristorante

LA SPERANZINA

 Via Dante Alighieri 16 - 25019 Sirmione (BS)

 030.9906292

12345 5 Voti -  3 Recensioni

 Le promozioni del ristorante

 Salvato da 3 Spaghifriends

 Il Tuo voto per La Speranzina

Dai il tuo voto al ristorante oppure, se vuoi, puoi scrivere una recensione completa, gli altri utenti lo apprezzeranno sicuramente.

54321

3 Recensioni per La Speranzina

posizione incantevole, personale gentilissimo e molto premuroso , antipasto di pesce crudo squisito un piatto di fusilloni con astice con davvero astice e dolci della casa da vero sollucchero!! si è caro, ma la qualità dell'insieme vale la spesa!

Visitato a Giugno 2012

Passeggiando nel centro sorico di Sirmione, notoriamente pittoresco e romantico, ci si imbatte in numerosi locali, invitanti o meno, ma comunque tutti molto affollati e con sembianze alquanto caotiche. Poi a un tratto su Via Dante Alighieri non si può non affacciarsi sotto l'arco in pietra che incornicia una intima e suggestiva terrazza sul lago.. E' l'antica trattoria "La Speranzina". All'ingresso in bella vista numerosi adesivi che attestano i riconoscimenti ricevuti. In bacheca si trova esposta la carta, con i prezzi in vista, e ci si accorge subito di non trovarcisi di fronte a un locale per tutti. Il proprietario, elegante e cordiale, nel momento in cui facciamo in nostro ingresso ci stringe la mano, e ci accoglie come se stessimo entrando in casa sua, ci tratta come suoi ospiti graditi e ci fa strada fino al tavolino. Purtroppo non c'è posto sulla terrazza all'aperto, così scendiamo lungo una scalinata in pietra fino nella saletta interna, con luci soffuse e colori molto caldi. Il soffitto con travi in legno è piuttosto basso e le pareti sono scure, in fondo la vetrata affaccia direttamente sulla superficie del lago. Il tutto è apparecchiato come si deve in un ristorante a 5 stelle. La musica è piacevole e il servizio impeccabile. Ordiniamo il "Menu di Carne" per tutta la tavola, che avevamo letto in bacheca ammontava a circa 74 euro a testa, escluse le bevande. La carta dei vini è un enorme tomo rilegato in pelle e la scelta è davvero varia. Decidiamo per un calice di Negresco ciascuno, per mantenerci nel budget. La prima portata è il saluto dello chef, ed ogni porzione viene servita da un cameriere, mentre Amedeo presenta il piatto in piedi a capotavola. Nonostante l'alto livello e il fatto che noi siamo vestiti da turisti e non frequentiamo di solito locali di questo tipo veniamo messi subito a nostro agio. Le pietanze si susseguono lentamente, in piccole porzioni, come si addice ai gourmet. Gli abbinamenti sono piacevoli e non scontati e le cotture perfette. Fino ad arrivare ad un tripudio di piccoli desserts che si concludono con il vero dolce, accompagnato da un calice di muffato, che facciamo fatica a terminare.
La spesa è stata non indifferente per una famiglia media (circa 100 euro a persona), ma ne è valsa davvero la pena.
Tant'è che una volta tornati in strada ci è sembrato di aver vissuto un'esperienza extraterrestre ed ora essere stati ricatapultati sulla terra, affollata rumorosa e sporca.

Visitato a Agosto 2011

Ci sono stato nel 2006: ambiente molto formale ed elegante, ci si accomoda in una saletta contornata di vetrate che danno sul lago(bellissimo). E' tutto di colore bianco anche i camerieri con guanti bianchi, gentilissimi e onnipresenti, cibo d'elite !! lista vini infinita, tutto di qulita' e dolci di produzione propria da mille e una favola!! non crediate che il conto sia basso ma ne vale veramente la pena!

Ultime attività sui ristoranti a Sirmione

Error

An error occurred.

Sorry, the page you are looking for is currently unavailable.
Please try again later.

If you are the system administrator of this resource then you should check the error log for details.

Faithfully yours, nginx.