Ristorante, Osteria

ANTICA OSTERIA DA BEPPE

 Via Emilia Ovest, 76 - 41013 Castelfranco Emilia (MO)

 059.923338

12345 4 Voti -  6 Recensioni - Prezzo medio 29

Cucina tradizionale e rivisitata per antipasto, primo, secondo con contorno, dolce, calice di vino, acqua, caffè

Cena gourmet per due completo di antipasto, primo, secondo con contorno, dolce, calice di vino, acqua, caffè, caffè e digestivo a 59 Euro! Cucina tradizionale e rivisitata e ingredienti di qualità!

Menu della tradizione emiliana con 4 portate e vino (sconto fino a 69%)

con antipasto, piatti principale di carne o pesce a scelta, riso, dolce, calice di vino, acqua e caffè

 Le promozioni del ristorante

 Salvato da 2 Spaghifriends

 Il Tuo voto per Antica Osteria Da Beppe

Dai il tuo voto al ristorante oppure, se vuoi, puoi scrivere una recensione completa, gli altri utenti lo apprezzeranno sicuramente.

54321

6 Recensioni per Antica Osteria Da Beppe

Locale rustico ma accogliente e molto pulito. Puntuale e accurato ils ervizio. Buona presentazione e varieta' de piatto.
Visitato a pranzo e ordinati gnocco e tigele per 4. Due bottiglie acqua e vino due dolci e 4 caffe' 75 euro. Prezzo,onesto in considerazione della ottima qualita' dei salumi emformagfi e con un gnocco fritto da serie A. Raccomandato

12345Non male

Visitato a Novembre 2014

Il locale è uno dei più rinomati per quanto riguarda il più tipico dei cibi modenesi: gnocco e tigelle.
Sfido chiunque a dire che le tigelle di Beppe non sono buone! Il resto è normale, molti primi sono con pasta fatta a mano, si mangiano volentieri ma il pezzo forte è appunto il gnocco e tigelle accompagnate da affettato e lambrusco. Ottimo assortimento di vini, servizio e personale (direi a conduzione familiare) ottimo.

Visitato a Maggio 2013

Ci sono andata in comitiva e, appena il cameriere ha iniziato a prendere gli ordini, ci ha avvisato che non avrebbe dato in cucina più di due, o al massimo tre (a fatica!), primi diversi. A me, però, sebbene possa capire che per i cuochi sia più comodo, sembra impossibile che un gruppo numeroso (circa 20 persone) possa accordarsi su due soli piatti!
Comunque, a parte le limitazioni subite al momento dell’ordine, ho definitivamente messo una croce sopra questo locale quando mi è stato servito il piatto di tagliatelle con ragù di selvaggina (in questo momento non ricordo di che tipo): difficile ottenere della pasta più scotta di quella che ho mangiato qui! Per non parlare del sapore della carne…diciamo che probabilmente non era tanto fresca.
Come secondo, abbiamo preso tigelle e crescentine per tutti (accompagnate, al solito, da affettati e formaggi) e, in più, ci sono stati proposti (con nostro entusiastico assenso) anche i borlenghi, a sazietà. Questi ultimi sono l’unica cosa che mi sia piaciuta quella sera.
Per finire, come dolce, ci sono state portate delle confezioni monodose di nutella e marmellate, da accompagnare alle tigelle.
Ciò che è avanzato ci è stato incartato per essere portato a casa.
Ad ogni modo, il conto è stato alto e, se lo compariamo col servizio e con il cibo, diventa addirittura altissimo!
In tre parole: del tutto insufficiente.

Visitato a Febbraio 2012

Tigelle e lambrusco Buoni , crescentine affettato e formaggi e verdure,nella norma, caffè e digestivo con amarettti, poco più di 20 € a testa ,cifra ragionevole per una serata carina.

passando casualmente davanti al "mitico" Beppe, io e il mio moroso abbiamo deciso di fermarci per cenare....non l'avessimo mai fatto!!!l'oste, a primo acchito simpaticone e gioviale, si rivela l'avaro per eccellenza! questo il menù: tortelloni alla zucca, tortelloni alle noci, arrosti misti (uno in due) e verdure grigliate. porzioni scarse, pietanze nulla di memorabile.chiediamo l'aceto balsamico e per ben due volte l'oste se ne dimentica, alla terza occasione utile ci consegna una boccetta, a suo dire preziosissima invecchiata 40 anni, la versa in un piattino per farci intendere che è meglio non abusarne...a fine cena, un po' delusi, chiediamo un limoncello per risollevarci il morale.apparentemente ci viene offerta la bottiglia, al momento del conto Beppe ci addebita ben 8€ perchè l'abbiamo terminata (cosa non vera, ci era stata consegnata mezza vuota) rapporto qualità prezzo scarso, considerando che abbiamo speso 25 € a testa, l'unica cosa apprezzabile, a mio parere, il sangiovese. il nostro consiglio spassionato è percorrete la via emilia, leggete l'insegna "trattoria Beppe" e lasciatevela alle spalle!!! buon appetito

Visitato a Aprile 2011

Dopo una pessima esperienza alla locanda di san giovanni in persiceto che sconsiglio vivamente a tutti ci troviamo davanti a questo antico locale della periferia di modena per andare verso castelfranco.
Oste simpatico e cordiale nonostante fossero già le 22,10, ancora prima di ordinare ci arriva la bottiglia di acqua e di vino (per il vero non buono, un sorbara troppo acido e poco fruttato).
Ordiniamo il solito menù a base di gnocco e tigelle, buono il salume, formaggio scarso e non particolarmente buono, il gnocco troppo unto, le tigelle molto molto buone (secche e croccanti), pinzimonio niente di che, ottimo pesto di lardo... dolci (zuppa inglese e barozzi con mascarpone) degni di nota soprattutto la zuppa inglese mentre il mascarpone risulta troppo spumoso quasi fosse stato gonfiato....2 caffè
Conto più che onesto 45 euro in 2
Non è un ristorante da ricordarsi ma di sicuro molto meglio di quello schifo della locanda di san giovanni in persiceto se non altro per la gentilezza e il sorriso dei camerieri e del titolare.

Visitato a Febbraio 2011

Ultime attività sui ristoranti a Castelfranco Emilia

Ristoranti vicino a ANTICA OSTERIA DA BEPPE