Ristorante

IL SARACENO

 Via Regina Margherita, 75 - 66010 Villamagna (CH)

 0871.300219

12345 15 Voti -  13 Recensioni - Prezzo medio 41

 Le promozioni del ristorante

 Il Tuo voto per Il Saraceno

Dai il tuo voto al ristorante oppure, se vuoi, puoi scrivere una recensione completa, gli altri utenti lo apprezzeranno sicuramente.

54321

13 Recensioni per Il Saraceno

Davvero un'esperienza incredibile,il pesce e' di ottima fattura,freschissimo....è preparato in tanti modi diversi....tranci di ricciola,pescatrice,tutte pietanze particolari,arrosto di pesce,gamberi siciliani al sale,per non parlare dello spettacolare semifreddo alla nocciola.
Consigliato,prezzo medio € 35-45€ a testa.
Da provare...

Sono stato ultimamente al Saraceno e devo dire che, pur conoscendo già' da tempo l'elevata qualità del locale, questa volta si è veramente superato. Antipasti crudi squisiti, ottimi ed abbondanti primi e così tutto il resto. Nonostante che io preferisca più la cena del giovedì dedicata totalmente agli antipasti, posso sicuramente affermare che la qualità e sempre altissima. Sono rimasto molto soddisfatto e sarò li anche prossimamente.

Sono stata proprio ieri al Saraceno. Premetto che in questo ristorante ci sono cresciuta e grazie alle prelibatezze cucinate ho imparato ad amare il pesce (prima di mangiare qui non gradivo il pesce). Non tornavo da più di un anno e leggendo le recensioni sono rimasta senza parole! Innanzitutto il locale è molto bello, di classe...da quando si è trasferito ha acuistato un certo stile. Per quanto riguarda il cibo non ha assolutamente deluso le mie aspettative! Anzi, ha addirittura aggiunto i crudi (che prima non faceva) Gamberetti con salsina di pomodoro, salmone a tocchettini solo x citarne alcuni... poi ci ha portato insalata di mare, crostino con filetto di pescespada e triglia in crosta. Calamari alla piastra, seppie e patate, fiore di zucca con ripieno di gambero e mozzarella(spettacolare), tonno alla piastra con pomodorini, crostino con scampo e salsa di cipolla (sublime), vongole al guazzetto ed altri... I primi che adoro sono sempre gli gnocchi agli scampi e i tagliolini con l'astice (come fanno a dire che non sono buoni non lo so!) Di secondo questa volta abbiamo richiesto il rombo al forno con le patate (saporitissimo) e la rana pescatrice sempre con le patate! Comunque anche la frittura e l'arrosto sono ottimi...garantisco! Per concludere sorbetto, caffe e amaro... Sono uscita da li satura ma soddisfatta! Lo consiglio vivamente..è uno dei pochi ristoranti di pesce degni di questo nome! Pesce sempre freschissimo e prezzi assolutamente nella norma! C O N S I G L I A T I S S I M O

Visitato a Novembre 2012

Due soli locali nel raggio di 100 km soddisfano il mio palato semplice ma voglioso di scoprire sempre nuovi sapori... uno di questi è Il Saraceno. Il locale è in campagna, lontano dal caos e dalla confusione, al contrario dei locali pescaresi. L'ingresso è su un viale con prato e pergotenda, ottimo per una piccola pausa tra le varie portate. L'accoglienza, sempre gentile, calda e professionale è una delle caratteristiche di spicco di questo locale, ma parliamo dei piatti... Avere una selezione di 13/14 antipasti tra caldi e freddi, tra marinati e fritti e arrivare alla fine con una sensazione di benessere e di vero piacere, di gusto e di non pesantezza, fà di questo locale una vera miniera di sapori!!! Idem per i primi e per i secondi, non troppo lavorati ma saporiti al punto giusto, arrivano al tavolo ancora bollenti, deliziosi!!! buono il sorbetto e anche i dolci... Il conto sinceramente me l'aspettavo piu alto!!! Assurdo?? No! alla fine con un vino medio e una bottiglia d'acqua siamo sulle 45 a testa... menu completo ovviamente, sono rimasto veramente soddisfatto. Ottimo!

Visitato a Novembre 2012

Non vi tornavo da anni, o meglio, non ero mai stato nel nuovo locale, molto sofisticato e distinto, un giusto compromesso tra raffinatezza e semplicità; ma la vera sorpresa è forse stata l'aver ritrovato quella cucina gustosa, ricca di pesce fresco e sapientemente trattato che tanto mi aveva lasciato un buon ricordo.
Consiglio vivamente il menu "degustazione" che prevede antipasti -caldi e freddi, meritano una parola di riguardo i crostini di gamberi in salsa di cipolla, i fiori di zucca con gamberi fritti in tempura, il tonno cotto alla piastra-, due primi -il risotto, una vera e propria prelibatezza-, un secondo con contorno e il sorbetto, al prezzo di 38 euro bevande a parte, prezzo sicuramente onesto che personalmente non ho avuto remore a pagare.
Buono il servizio, cordiale il personale, piacevole anche la pausa sigaretta sotto il pergolato, da cui di giorno non potrete che godere del paesaggio sovrastato da una maestosa Maiella.

Visitato a Settembre 2012

Buon ristorante di pesce,a parità di qualità su Pescara,il conto è molto più salato.
Cena per due ieri sera molti antipasti tra cui spicca un'ottimo fiore di zucca ripieno di una coda si gamberone un pezzettino di mozzarella ricoperto di una pastella leggerissima friabile e non pesante appena scottato nell'olio e servito caldo e asciuttissimo,molto buono.
Cernia in salsa di porcini forse un'pò troppo speziata,mousse di pomodoro fresco con crudita di gambero squisita,polpettina di merluzzo con velluttata di zucchine pietanza un'pò troppo da ''casa'',crudità di ricciola molto buona,un classico assaggino di cozze e vongole,crostino di gamberone con salsa di cipolla buono,crostino con pesce spada affumicato e altri che nn ricordo.
bis di primi risotto alla pescatora questo forse l'unico non molto all'altezza un'pò troppo burroso e con poco''scoglio'', una buona chitarrina con sugo di astice ,come secondo un buon arrosto di pesce con spiedino di calamaro sogliola e spiedino di gamberi più una bottiglia di pasetti bianco 2 sorbetti 2 bottiglie d'acqua 96 euro,prezzo molto buono.

Pesce non trattato con i guanti.
Salse pesanti, condimenti che coprono i sapori.
Ostriche pessime.
Buono il risotto e il rombo al forno.
Tutto sommato non si mangia male ma il pesce non è rispettato.
Conto nella norma.

Sono tornato in questo ristorante dopo molto tempo (ero rimasto deluso l'ultima volta nella vecchia sede). Che dire, il nuovo locale è accogliente ma terminato con troppa fretta. Antipasti piatti (nel senso senza suscitare curiosità), sempre gli stessi. Ma la vera ed incredibile sorpresa è stato il primo (dopodichè non abbiamo preso il secondo), tagliatelle in bianco con gli scampi: una vera schifezza, una quantità industriale di scampi senza testa e le tagliatelle asciuttissime, un piatto senza alcun sapore e il pesce non fresco. Mi hanno portato il conto, ho reclamato e me lo hanno dimezzato!! Gli altri non so come fanno a lasciare commenti positivi.

Visitato a Gennaio 2012

Cucina classica, location, a mio parere, tendenzialmente "kitsch".
Servizio buono anche se non professionale. Piatti tradizionali dall'aspetto "standardizzato" senza quasi nessun accenno alla personalizzazione culinaria. Media-qualità del pesce servito. Piatti serviti in buona quantità, ma nessuna cura "estetica" del particolare e nessuna percezione di freschezza (ed è grave perchè il pesce è tendenzialmente fresco), morbidezza ed equilibrio al palato. "Cantina" buona. Assortimento dolci ristretto, di tipo "banale" ed impresentabile. Prezzo medio-alto, esagerato per la proposta.
Alla domanda: "Si mangia bene?", risponderei tuttosommato di "SI", ma non ci tornerei assolutamente.

Visitato a Agosto 2011

Ho cenato in questo ristorante ieri sera perchè mi era stato indicato da amici di amici..
Secondo me per esprimere un giudizio oggettivo, è necessario fare una premessa, non amo i ristoranti che cucinano in modo classico.
Questo locale è proprio questo, il pesce servito è indubbiamente fresco ma l'80-90% sono piatti che si possono trovare un pò dappertutto.
Partiamo dall'estetica del ristorante. E' indubbiamente un posto nuovo ma l'arredamento è volutamente (credo) non eccessivamente moderno, forse per non distaccarsi troppo dall'ambiente circostante.
Da quello che ho potuto vedere, ci sono 3 cameriere in sala, cordiali ma eccessivamente rapide con l'inconveniente di doversi fare ripetere 2 volte quale fosse l'antipasto portato in tavola.
Il menù è abbastanza comune, non molto ampio e abbastanza rigido (non sono concesse modifiche ai piatti proposti). La carta dei vini è nella norma ma per esempio è disponibile un solo prosecco (il Mioetto) che per fortuna rientra tra i miei preferiti.
Gi antipasti sono stati 12, tra i quali merita una citazione una zuppa di cipolla con pane e gambero, molto gustoso.
Altra nota positiva è per il primo, la tagliatella alla capitana, fatta in bianco con cipolla in agrodolce e gamberi.
Sui secondi non posso esprimermi perchè non li abbiamo presi ma la scelta era come l'intero menù, incentrata su pietanze molto classiche, frittura, spiedini, calamari e vi di questo passo.
Come dolce ho preso una torta al cioccolato che mi hanno presentato come "sacher", buona, ben presentata ma lontana parente di una vera sacher.
La nota negativa è la mancanza dei crudi (che adoro), disponibili solo su ordinazione come prontamente comunicatoci da una gentilissima cameriera.

Il conto non mi ha lasciato sorpreso negativamente ma un pò perplesso. Per 3 antipasti, 2 primi, 3 dolci, 3 caffè e 2 bottiglie di prosecco, il conto è stato 124 euro.

Complessivamente direi che per coloro i quali che amano i ristoranti classici, è sicuramente un buon ristorante ma se cercate antipasti ricercati nel gusto e nella presentazione, molto probabilmente non rispecchierà le vostre aspettative.

Visitato a Agosto 2011

ottimo davvero uno dei miei ristoranti preferiti, ottimo rapporto qualità prezzo! locale molto bello soprattutto da quando si è trasferito! consigliatissimo

Visitato a Luglio 2011

Invitato ad una festa di Laurea, ho pranzato in questo ristorante e devo dire che il cibo non mi è dispiaciuto affatto.
Pesce freschissimo, numerose portate di antipasti di cui alcune erano davvero interessanti e particolari. Buoni anche i classici primi ed i secondi.

Antipasti caldi e freddi per due un primo due secondi una bottiglia di vino 96 €. Circa 10 antipasti, molto variegati e abbinati a salse mai esagerate negli aromi o quantità, comunque mai legate al pesce. Il primo gnocchetti con peperoni e scampi non male. secondo pescatrice al forno con patete, vino una bottiglia di Torre Zampra. Nel complesso non è andata male anche se due antipasti 40€ è un po esagerato, solo per la quantità al contrario della qualità ove non c'é stato nulla da dire.

Visitato a Agosto 2010

Ultime attività sui ristoranti a Villamagna

Menu pizza da 14,99 € con antipasto, dolce e birra

Menu con salumi e formaggi nostrani, grigliata mista e vino Montepulciano (sconto fino a 72%)

Menu con salumi e formaggi nostrani, grigliata mista e vino Montepulciano (sconto fino a 72%)